Maria Letizia Poltini

Nasce a Genova il 22/08/1984 e frequenta presto il Conservatorio N. Paganini, diplomandosi nel 2004 in pianoforte e successivamente acquisendo la laurea di specializzazione per maestri collaboratori di sala e palcoscenico.

Collabora all’interno del Laboratorio Lirico “Spazio Musica”, organizzato dal soprano Gabriella Ravazzi, come pianista per l’allestimento de “La Traviata” e “Un ballo in Maschera” di G. Verdi, sotto la supervisione del maestro Maurizio Arena. In seguito è impegnata con il Teatro dell’Opera Giocosa per la messa in scena de “La Cenerentola” di G. Rossini e “Così Fan Tutte” di W. A. Mozart presso la Fortezza del Priamar e Teatro Chiabrera di Savona, il Teatro Sociale di Rovigo e di Trento. Prende parte alla formazione orchestrale del “Rondò Veneziano” diretta dal maestro Gianpiero Reverberi, esibendosi in teatri come il Gasteig di Monaco di Baviera ed in Russia. Collabora inoltre con l’associazione “Ritorno all’Opera” con cui sono state allestite “La Traviata” di G. Verdi al Teatro Ariston di Sanremo e il “Don Giovanni” di W. A. Mozart presso il Teatro Cantero di Chiavari.

All’attività di pianista, affianca anche quella di cantante con il gruppo vocale Cluster, che dal 2005 ad oggi conta migliaia di concerti in Italia, Europa e USA, cinque incisioni discografiche di cui tre pluripremiate ai CARA’s (Contemporary A Capella Recording Awards) e numerose apparizioni televisive.

Dal 2009 lavora come pianista accompagnatore presso l’Istituto Musicale “Alfredo Casella” di Novi Ligure ed è coinvolta nell’attività concertistica dell’Orchestra Classica di Alessandria sia in qualità di pianista che di cantante.